La Baviera vola con Eurowings

 

Eurowings, la compagnia aerea che cresce più rapidamente in Europa, vola per la prima volta dal 31 marzo da Monaco.

Oltre 30 nuovi collegamenti a partire da € 29,99

Un’ulteriore crescita della flotta di Monaco è prevista per il 2018

COLONIA/BONN – MONACO – “Eurowings goes Bayern“: venerdì 31 marzo alle 6.30 è partito da Monaco alla volta di Edinburgo il primo Airbus di Eurowings basato a Monaco. Si tratta di uno dei quattro aeromobili coi quali Eurowings, la compagnia low-cost del Gruppo Lufthansa, servirà d’ora in avanti i collegamenti con gli “Hot Spots“ di tutta Europa. Il lancio di Monaco è il passo più importante effettuato fino ad oggi nell’espansione di Eurowings. Prima d’ora la compagnia non era mai partita con quattro aeromobili contemporaneamente da una nuova base.

La base nella capitale della Baviera è «un perfetto passo avanti» ha commentato Karl Ulrich Garnadt, CDA di Lufthansa e CEO di Eurowings: «Monaco ha l’aeroporto migliore d’Europa, dai molteplici aspetti d’eccellenza.»

Eurowings ha attualmente 33 Airbus in wetlease da Air Berlin completi d’equipaggio. «Questo accordo di wetlease consente a Eurowings di operare 23.000 voli in più all’anno trasportando ulteriori tre milioni di passeggeri» ha detto Garnadt. 500.000 passeggeri all’anno beneficeranno delle nuove offerte Eurowings da Monaco.

L’apertura quest‘anno di una seconda nuova base dopo Salisburgo è un passo ulteriore anche sotto un altro punto di vista: fino ad oggi a Monaco hanno operato le stesse compagnie aeree che operano da Francoforte, il più grande hub tedesco. Con l’arrivo di Eurowings all’aeroporto di Monaco aumenterà sensibilmente la quota di traffico low-cost, in forte crescita.

La risonanza della nuova offerta in Baviera è stata chiara per Eurowings fin dall’apertura delle vendite lo scorso dicembre: le prenotazioni sulle rotte da/per Monaco hanno superato di gran lunga le aspettative della compagnia.

«Per Pasqua i voli sono praticamente al completo e per l’estate, chi vuole comprare a costi competitivi, deve affrettarsi» dice Garnadt.

Questo sottolinea quanto sia importante la rete di collegamenti a disposizione di una regione economicamente molto forte e dei suoi abitanti. Mentre Lufthansa ha concentrato negli anni la propria offerta su destinazioni business, Eurowings ha lanciato dall’aeroporto Erdinger Moos di Monaco soprattutto mete estive nel sud dell’Europa, oltre alle grandi città.
L’eccezionale domanda da parte dei viaggiatori ha incoraggiato Eurowings a programmare lo stazionamento di altri due Airbus all’aeroporto di Monaco. Con sei aeromobili e la relativa espansione delle rotte da Monaco, Eurowings si candida a diventare per i monacensi la prima scelta fra le compagnie aree a più alta vocazione turistica.

A Monaco Eurowings decolla, come Lufthansa, dal Terminal 2 che è stato recentemente nominato “miglior terminal al mondo” da Skytrax London Institute. Al terminal è presente un check-in dedicato ai passeggeri della low-cost di qualità.

Il giorno dell’inaugurazione del volo da Monaco di Baviera tutti i passeggeri sono stati al centro dell’attenzione: sul volo sono stati distribuiti biscotti di pan di zenzero a forma di cuore con la scritta “Primo volo – Eurowings – 31/03/2017”. La nuova offerta di voli combina un eccellente rapporto prestazioni-prezzo (voli da 29.99 euro tasse e imposte comprese) con elevati standard di servizio e di sicurezza, nonché innovativi servizi di bordo come WINGS Entertain che fornisce l’intrattenimento di bordo e WINGS Connect che a breve offrirà la connessione internet ad alta velocità a bordo. Entrambi i sistemi si basano sull’utilizzo semplice dei propri smartphone, tablet e computer portatili all’interno di una rete W-Lan a bordo degli aeromobili.
Tra le nuove rotte offerte da Eurowings da Monaco di Baviera ci sono numerose destinazioni leisure e business. In dettaglio l’offerta è composta da: Amsterdam (6 voli/ settimana), Parigi / Charles de Gaulle (6 voli/settimana), Ginevra (6 / settimana), Londra Stansted (6 / settimana), Basilea (5 / settimana), Edinburgh ( 5 / settimana), Nizza (5 / settimana), Roma (5 / settimana), Salonicco (4 / settimana), Napoli (3 / settimana), Pola / Croazia (3 / settimana), Zara (3 / settimana), Catania (2 / settimana), Dubrovnik (2 / settimana), Faro (2 / settimana), Glasgow (2 / settimana), Heraklion (2 / settimana), Kavala / Grecia (2 / settimana), Creta (2 / settimana) Lamezia Terme / Italia (2 / settimana), Mykonos (2 / settimana), Olbia / Sardegna (2 / settimana), Palermo (2 / settimana), Rodi (2 / settimana), Bastia (1 / settimana), Cagliari / Sardegna (1 / settimana), Ibiza (1 / settimana), Corfù (1 / settimana), Porto (1 / settimana), Brindisi / Italia (1 / settimana), Kos (1 / settimana). Palma di Maiorca è servita ogni sabato da Monaco e si aggiunge ai voli che già partono da Palma.

Le nuove rotte possono sono già disponibili sia sul sito internet che sull’app Eurowings.

http://www.eurowings.com

Annunci

IL PALIO DEI FANCIULLI DI VIGEVANO: WEEKEND MEDIEVALE NELLA CITTÀ DEI DUCHI

 

Il 13 e il 14 maggio il Palio dei Fanciulli porterà nel centro storico un’atmosfera antica e magica con sfilate e attività per tutta la famiglia
Il centro storico di Vigevano si trasformerà in un borgo medievale in occasione della 17° edizione del Palio dei Fanciulli, sabato 13 e domenica 14 maggio 2017.Cortei storici, spettacoli di sbandieratori e giocoleria, esibizioni a cavallo e corporazioni medievali animeranno al città per tuffarsi nel passato e trascorrere un weekend insolito e divertente, alle porte di Milano.

Il Palio delle Contrade vanta una lunga tradizione, che dal 1981 si ripete due volte ogni anno: a maggio, il Palio dei Fanciulli vede come protagonisti i più piccoli, che partecipano ai giochi medievali per contendersi il cencio della vittoria, realizzato dal piccolo artista vincitore di un concorso tra bambini e ragazzi della città. Questa edizione è dedicata ai più piccoli, con l’obiettivo di divertire, ma anche di far conoscere la storia medievale della città attraverso ricostruzioni e spettacoli dell’epoca. Nel mese di ottobre invece, in occasione della ricorrenza del Patrono della città di Vigevano, Beato Matteo Carreri, si svolge il Palio delle Contrade che, sommando i punteggi ottenuti dai piccoli sfidanti del Palio dei Fanciulli, eleggerà la contrada vincitrice del Palio. Tra i giochi medievali nei quali le dodici contrade si contendono il titolo, gli spettatori potranno scoprire il melocotogno, una sorta di albero in ferro a cui sono fissati dei cesti nei quali i giocatori devono far centro con dei sassi, la corsa a staffetta con carriole piene di ceppi di legno e la costruzione della Torre, per la quale i giocatori devono assemblare i pezzi che compongono una riproduzione della rinomata Torre del Bramante di Vigevano.

Alle ore 16.00 di sabato 13 maggio, uno spettacolo al centro della Piazza Ducale darà il via ai festeggiamenti per il Palio del Fanciulli tra rulli di tamburi e abili sbandieratori dei Musici e Alfieri dell’Onda Sforzesca, danze rinascimentali de Il Biancofiore e stravaganti giocolieri di Aurora Noctis, i gruppi storici della città che animeranno le vie della città in occasione del Palio. Al termine dello spettacolo, i gruppi apriranno simbolicamente le porte del Castello a tutto il pubblico per la visita alle Corporazioni delle dodici Contrade, agli allestimenti proposti dai gruppi storici, al campo dei cavalli del Circolo Ippico El Sueno de Verano e agli accampamenti della Fenice Viscontea e dell’Armeria Ducale. Si incontreranno le arti di scultori, orafi, pittori, sarti, calzolai, fabbri, armaioli, lanaioli, arazzieri e si potranno apprendere i segreti degli antichi mestieri presso le loro bottega. Alla Locanda del Castello, pescatori, cacciatori, allevatori, contadini e vignaioli, mugnai e fornai serviranno i piatti contadini realizzati secondo le ricette dell’epoca.
Gli Arcieri di Griona offriranno un dimostrazione dell’arte del tiro con l’arco storico e daranno la possibilità ai più coraggiosi di cimentarsi, mentre i Combattenti della Fenice Viscontea daranno mostra di se stessi nella sublime arte del combattimento medievale.
Durante tutta la festa sarà possibile gustare, nella Prima Scuderia del Castello, succulenti pietanze, come la zuppa di ceci, la pasta con ragù bianco, la porchetta, le frittelle di mele, e molto altro ancora.
Alle ore 21.00 si svolgerà il Corteo notturno dei figuranti, che dalla Piazza Ducale risalirà lungo Via del Popolo per raggiungere il Cortile del Castello Sforzesco, dove, alle ore 21.30, inizierà il tanto atteso spettacolo de “La Notte Sforzesca”: una notte di magia tra musici, bandiere, danze, giocolieri e affascinanti giochi di fuoco.

Le porte del Castello Sforzesco si apriranno nuovamente domenica 14 maggio, a partire dalle ore 10.00, per permettere la visita alla ricostruzione del borgo. Gli spettacoli si susseguiranno in Castello, in Piazza Ducale e in Piazza San Pietro Martire e accanto ai gruppi storici, si esibiranno i combattenti della Fenice Viscontea, che con spade, scudi, falcioni e bardiche sapranno creare sfide coinvolgenti, l’imprevedibile giullare Scacco Matto, che stupirà grandi e piccini con scherzi, trovate divertenti e repentini cambi di personalità e i cavalieri e i cavalli del Circolo Ippico El Sueno de Verano che daranno mostra delle loro abilità in un avvincente torneo.
Alle ore 11.30 sarà celebrata la Santa Messa nel Cortile del Castello presieduta dal Parroco della Contrada di Contado, vincitrice del Palio dei Fanciulli 2016, mentre dalle 12.30 alle 15.00 sarà nuovamente possibile assaggiare le pietanze medievali nella Prima Scuderia del Castello.
Dalle 15.30 cominceranno a giungere nel Cortile del Castello i figuranti, che alle 16.30 daranno il via al maestoso corteo storico che percorrerà le principali via del centro, per poi far ritorno in Castello, dove il principe Galeazzo Maria Sforza, primogenito del Duca, darà inizio ai Giochi dei Fanciulli. Il cencio, tratto dal disegno vincitore del concorso “Dipingi il Cencio”, verrà consegnato alla contrada vincitrice dallo stesso Galeazzo Maria Sforza.

Per i bambini, sarà proposto, per la prima volta, l’evento “Una Notte in Castello”: laboratori, visite guidate, giochi storici si susseguiranno sino a raggiungere il culmine di questo evento: poter dormire una notte tra le mura del Castello e sentirsi un vero paggio o una vera dama di corte. Di seguito il programma dettagliato delle attività.

SABATO 13 MAGGIO
Dalle 15.30 alle 16.00: accoglienza dei bambini presso l’Accampamento di Sforzino.
Dalle ore 16.00: Inizio delle attività con laboratori e giochi. Visita alle corporazioni delle Contrade con la possibilità di conoscere e assistere alle varie attività proposte.
Ore 20.00: Cena rinascimentale a cura delle Dodici Contrade del Palio nella Seconda Scuderia.
Ore 21.00: Spettacolo “La Notte Sforzesca”, a cui i bambini potranno partecipare con un piccolo ma importante ruolo.
Ore 23.00: Il Castello si svuoterà e le sue porte verranno chiuse. Solo pochi avranno l’onore e la fortuna di poter trascorrere l’intera notte tra le mura della Seconda Scuderia, ascoltando storie di draghi e cavalieri …

DOMENICA 14 MAGGIO
Ore 9.00: Dolce risveglio con colazione a cura delle Dodici Contrade del Palio.
Ore 10.00: Laboratori e giochi.
Ore 11.30: Possibilità di partecipare alla Santa Messa al Campo.
Ore 12.30: Pranzo, a cura delle Dodici Contrade del Palio.
Ore 14.00: Laboratori e giochi. Visita alle corporazioni delle Contrade con la possibilità di conoscere e assistere alle varie attività proposte.
Ore 16.30: Partecipazione al Corteo Storico
Ore 17.00: Possibilità di assistere ai Giochi della XVII edizione del Palio dei Fanciulli

Per maggiori informazioni ed iscrizioni alle attività per bambini sopraelencate rivolgersi a La Casa di Merlino: Email casadimagomerlino@libero.it – Cell. 333.6805406 (Antonella); 345.4885451 (Ambrogio). Iscrizione obbligatoria per “Una notte in Castello”; partecipazione a pagamento.

MIDTOWN MANHATTAN: NOVITÀ E LUOGHI-ICONA DEL QUARTIERE PIÙ CELEBRE DI NEW YORK CITY

MIDTOWN MANHATTAN: NOVITÀ E LUOGHI-ICONA DEL QUARTIERE PIÙ CELEBRE DI NEW YORK CITY
NYC & Company, ente del turismo di New York City, invita ad immergersi nell’energia e nel movimento della nuova Midtown Manhattan. Il quartiere delle icone newyorkesi, dove sorgono simboli della città come Empire State Building, Grand Central Terminal, Rockefeller Center, Fifth Avenue, Broadway e Times Square, è in continua evoluzione, con nuovi hotel, ristoranti, attrazioni e luoghi di intrattenimento.

“Midtown Manhattan è il cuore pulsante di New York City, meta d’attrazione per tantissimi visitatori”, afferma Fred Dixon, presidente e CEO di NYC & Company. “Nuovi hotel, intrattenimento, ristorazione di alto livello e molte altre esperienze sono solo alcuni dei motivi per riscoprire quest’area della città, sede delle più grandi icone newyorkesi”.

Hotel

Solo a Midtown Manhattan sono disponibili 74.500 camere d’albergo di famosi brand alberghieri come Hilton, Sheraton, Hyatt, Marriott e molti altri, situati a pochi passi dalle principali attrazioni. Nuovi alberghi continuano ad essere inaugurati in quest’area, come The Whitby, aperto nel febbraio 2017, secondo indirizzo in città di Firmdale Hotels, un boutique hotel di 86 camere con arredi contemporanei e vedute panoramiche sulla città. Il DoubleTree by Hilton New York City – Times Square West, aperto sempre lo scorso febbraio, è uno dei più grandi alberghi della città, con 612 stanze, il Lovage Rooftop panoramico e la Lounge.

Diverse aperture sono in programma nei prossimi mesi, come il Times Square EDITION Hotel (2017), LUMA Hotel Times Square (primavera 2017), Embassy Suites New York – Midtown Manhattan (estate 2017) e Moxy Times Square (fine estate 2017).
Attrazioni

Un viaggio a New York City non è completo senza aver ammirato la città dall’alto di un osservatorio. L’Empire State Building offre una veduta a 360 gradi dall’86° piano, dalle prime luci dell’alba (grazie alla nuova Sunrise Experience) fino alle 2 di notte. A pochi isolati di distanza, il Top of the Rock, è l’osservatorio al 70° piano del Rockfeller Center: lo sguardo spazia da Central Park, a Midtown fino a Lower Manhattan. È aperto ogni giorno dalle 8 a mezzanotte.
Diverse novità attendono i visitatori di Times Square. Da Ripley’s Believe It or Not! Times Square è possibile assistere ogni giorno al countdown di Capodanno durante il quale viene riproposto il classico balldrop con la palla originale utilizzata nel 2007. Madame Tussauds New York ha recentemente inaugurato la nuova scultura interattiva di King Kong, parte della mostra permanente KONG: Skull Island Experience.
Ristoranti

New York City è conosciuta per la sua cucina internazionale e Midtown Manhattan offre ristoranti per tutti i gusti. Dopo aver ammirato il panorama dagli osservatori, si può cenare allo State Grill and Bar, al primo piano dell’Empire State Building, oppure al Rock Center Cafè, uno dei ristoranti del The Concourse at Rockefeller Center. Nel mese di ottobre, James Beard, premiato con il Todd English Award, ha aperto all’interno dell’InterContinental New York Times Square Hotel il ristorante The Stinger Cocktail Bar & Kitchen che propone una cucina internazionale e cocktail innovativi preparati dal mixologist Francesco Lanfranconi.

All’interno di Grand Central Terminal, lo chef Claus Meyer ha aperto nell’estate del 2016 la sua prima food hall, Great Northern Food Hall, con piatti ispirati alla cucina nordica. Altri nuovi indirizzi della zona sono Urbanspace Vanderbilt vicino a Grand Central Terminal, The Pennsy a Penn Station e Turnstyle, un nuovo food market sotterraneo a Columbus Circle.

Quest’anno si celebra il 90° anniversario di The Russian Tea Room, un classico di Midtown che offre una lussuosa esperienza in pieno stile russo. In zona si trova anche lo storico King Cole Bar al St. Regis New York che ha ospitato celebrità come Marilyn Monroe e Joe DiMaggio ed è stato inoltre il bar che ha portato negli Stati Uniti il famoso Bloody Mary. Dall’altro lato della strada si trova Polo Bar, il primo ristorante di Ralph Lauren in città che propone classici piatti americani, pesce e sandwich, in un’atmosfera elegante.

Intrattenimento

Midtown Manhattan offre tante opportunità di divertimento. I visitatori possono assistere agli spettacoli delle Rockettes e ai concerti di grandi artisti al Radio City Music Hall, o tifare i New York Knicks o i New York Rangers al Madison Square Garden. Nel cuore di Times Square, anche il PlayStation Theater propone un ricco programma di concerti e spettacoli. Per gli appassionati di musica, il luogo giusto è Carnegie Hall, un simbolo di Midtown che ha ospitato tanti artisti mondiali tra cui Pyotr Ilyich Tchaikovsky, Gustav Mahler e Judy Garland.

Diversi show televisivi molto popolari sono registrati a Midtown e sono disponibili biglietti gratuiti per assistere ad alcuni di essi, come The Late Show with Stephen Colbert all’Ed Sullivan Theater, oppure The Tonight Show Starring Jimmy Fallon e il Late Night with Seth Meyers al 30 Rockefeller Plaza.

Lungo la Great White Way sono in scena tantissimi show di Broadway: tra le novità, Miss Saigon, Hello Dolly!, Charlie and the Chocolate Factory (28 marzo) e Anastasia (24 aprile).
Shopping

Centro nevralgico dello shopping newyorkese, Fifth Avenue ospita i negozi cosiderati ormai delle icone in tutto il mondo, come Tiffany & Co., Bergdorf Goodman, Gucci, Saks Fifth Avenue, Tommy Hilfiger, la nuova Coach House e il rinnovato Cartier Fifth Avenue Mansion. Nella vicina Madison Avenue, invece, si trovano Barneys New York, Tory Burch, Calvin Klein, Emporio Armani, o il nuovo negozio monomarca di Brioni.

Sulla 59° strada vicino all’ingresso a Central Park, Shops at Columbus Circle comprende più di 50 negozi e boutique, ma anche ristoranti stellati. Il centro commerciale fa parte del complesso del Time Warner Center che include, tra le altre cose, anche il lussuoso Mandarin Oriental New York hotel e il Jazz at Lincoln Center.
Tour
I bus a 2 piani che portano i turisti in giro per la città, come Big Bus Tours, Gray Line New York e Open Loop, sono uno dei modi migliori per visitare Midtown; oppure si può optare per una passeggiata per scoprire attrazioni più grandi e le gemme nascoste.

La stazione di Grand Central Terminal, luogo di incontro e di passaggio di migliaia di persone ogni giorno, include al suo interno anche l’Apple Store e il New York Transit Museum Gallery Annex & Store.

Nel dicembre 2016 la zona di Times Square è diventata una piazza pedonale per permettere ai visitatori di muoversi liberamente tra la 42° e la 47° strada senza preoccuparsi del traffico.

St. Patrick’s Cathedral sulla Fifth Avenue è la più grande cattedrale in stile neo-gotico di tutto il paese e accoglie milioni di visitatori ogni anno. È un must-see per tutti i turisti grazie alla sua architettura e alle bellissime vetrate.

Per qualche ora di relax, il luogo giusto è Bryant Park nei pressi di 42nd Street. Il parco è aperto tutto l’anno e ospita bancarelle e una pista di pattinaggio in inverno, cinema e spettacoli all’aperto nel periodo estivo. A Midtown Manhattan si trova anche Central Park che si estende fino alla 100th Street ad Harlem.
Prossimamente

Nei prossimi mesi ci saranno tante novità a Midtown Manhattan. All’inizio di aprile apre il Gulliver’s Gate, un mondo interattivo in piccole dimensioni nel cuore di Times Square. Situato sulla 44th Street tra Seventh e Eighth Avenues, sarà composto da più di 300 edifici in miniatura creati con delle stampanti 3D per replicare le città più grandi del mondo tra cui anche New York City (gulliversgate.com).

A luglio l’Opry City Stage, edificio di 4 piani e 2.500 metri quadrati, porterà un assaggio della cultura del sud e di Nashville e del famoso Grand Ole Opry a Midtown. Situato a Broadway tra West 48th Street e 49th Street, offrirà ai suoi ospiti un ristorante e un’ala per assistere ai concerti (oprycitystage.com).

Nel mese di novembre la NFL Experience Times Square avvicinerà il mondo del football professionale alla vita reale. Questo sarà possibile grazie a esclusivi filmati in 4D, display interattivi che porteranno i visitatori all’interno di un vero e proprio allenamento e di una pianificazione della NFL in cui gli ospiti potranno misurare le proprie capacità fisiche e psicologiche con i professionisti e i campioni del passato (nflexperience.com).

Dall’autunno 2017 sarà possibile immergersi nelle profondità dell’Oceano Pacifico e scoprire il mondo marino grazie all’esperienza virtuale National Geographic ENCOUNTER: Ocean Odyssey, che aprirà sulla West 43rd Street tra Broadway e 8th Avenue (natgeoencounter.com).

Per maggiori informazioni su Midtown Manhattan, visitare il sito http://www.nycgo.com/midtown.

#MidtownManhattan #Manhattan #VisitUSAItaly

ACCORDO DI COLLABORAZIONE COMMERCIALE ED OPERATIVA TRA DISTAL & ITR GROUP E SPAZIO

 

In un contesto altamente competitivo come quello del trasporto aereo sempre più globalizzato (forse il più competitivo a livello mondiale) dove le economie di scala consentono alle aziende di migliorare la loro produttività e di ottimizzare i costi fissi, le alleanze risultano essere un’opportunità di crescita per organizzazioni specializzate e geolocalizzate.
E’ con questo presupposto che nasce un’alleanza strategica tra due dei più importanti GSA Italiani: la Distal & ITR Group con i suoi marchi Distal, ITR, ITR Handling e CIM AIR, e la Spazio. Ne danno annuncio congiunto Francesco Veneziano e Piercarla Lai , entrambi direttori commerciali delle storiche realtà del mondo delle rappresentanze di compagnie aeree e di organizzazioni attive nel mondo dei trasporti e del turismo.
“Insieme rappresentiamo come GSA 26 compagnie nazionali e internazionali ed insieme creiamo il maggior polo Italiano in questo settore, in grado di soddisfare tutte le esigenze dei Clienti che desiderano rafforzare la loro presenza commerciale nel mercato del travel trade Italiano.” dichiarano Lai e Veneziano.
Partendo da una solida pluridecennale storia di presenza attiva nelle rappresentanze, le società contano di di beneficiare di reciproci vantaggi nella promozione delle proprie rispettive Aziende, nell’ottimizzare la gestione nella fornitura di servizi che è il core business delle proprie attività commerciali, premettendo non hanno nessun conflitto di interesse tra le compagnie da loro rappresentate e che questo accordo è una pura alleanza strategica a fini commerciali.
I servizi principali offerti in questo contesto sono quelli di GSA passeggeri e cargo, delle supervisioni e biglietterie aeroportuali, del marketing (anche WEB), delle pubbliche relazioni e della comunicazione.

L’accordo firmato tra le Parti è un punto di partenza che genererà certamente interessanti sviluppi commerciali a beneficio degli attuali e futuri Clienti dei due storici GSA Italiani.

Il Coter, Consorzio del Circuito Termale dell’Emilia Romagna presenta lo speciale pacchetto “BENESSERE” presso RÒSEO EUROTERME WELLNESS RESORT A BAGNO DI ROMAGNA

 

Il Coter, Consorzio del Circuito Termale dell’Emilia Romagna presenta lo speciale pacchetto
“BENESSERE”
presso RÒSEO EUROTERME WELLNESS RESORT
A BAGNO DI ROMAGNA

Le belle giornate di primavera fanno venire voglia di fughe lontano dalla città, per concedersi un momento di benessere e relax dalla frenesia quotidiana.
Il Consorzio del Circuito Termale dell’Emilia Romagna propone il pacchetto Benessere presso Ròseo Euroterme Wellness Resort a Bagno di Romagna, antico borgo incastonato tra Romagna e Toscana e riconosciuto Bandiera Arancione dal Touring Club Italia.
Due giorni e due notti all’insegna del benessere: ingresso alla piscina termale ricca di idromassaggi e getti d’acqua, accesso al centro fitness, un ingresso all’esclusiva grotta termale e all’idropercorso vascolare, infine un massaggio rilassante della durata di 25’, coccolati e viziati da un soggiorno in resort con pensione completa.

Due giorni all’insegna del benessere da condividere con chi si desidera, circondati dalla straordinaria bellezza e accoglienza del territorio tosco-romagnolo delle Terme di Bagno di Romagna inserite all’interno di Terme nell’Appennino.

Pacchetto Benessere – 2 giorni e 2 notti euro 239,00 a persona (con soggiorno in camera doppia e pensione completa)
Soggiorno presso: Ròseo Euroterme Wellness Resort****

Trattamenti pacchetto Benessere:
ü Ingresso in piscina termale con idromassaggi e getti d’acqua dalle 8.30 alle 22.45
ü Ingresso presso il centro fitness
ü 1 ingresso in grotta termale
ü 1 idropercorso vascolare
ü 1 massaggio rilassante 25’
ü FORMULA CLUB per esclusivi vantaggi

Ròseo Euroterme Wellness Resort a Bagno di Romagna
Il Ròseo Euroterme Wellness Resort offre ai suoi ospiti percorsi di benessere, estetici e specifici di altissima gamma grazie alle proprietà delle acque termali. Le proposte comprendono un’ampia rosa di scelte declinate in diverse tipologie di massaggi, in trattamenti rilassanti di coppia a base di oli essenziali e nell’utilizzo di fanghi termali che vengono impiegati per effettuare numerosi trattamenti tra i quali un peeling decisamente efficace il tutto con l’impiego di tecnologie di tecnologie innovative e le mani esperte di professionisti qualificati. Il Centro Orientale Spa propone agli ospiti una ricca offerta di trattamenti corpo come “Pura Seta” e “Magia d’Oriente” nonché Shiatsu, Ayurveda, Pindasweda, Shirodara e Stone Mineral Massage, mentre la cabna “Raxul” ripropone le strutture termal dell’antica Roma in un ambiente completamente ristrutturato.

#RoseoEuroTermeWellness resort #Bagnodiromagna

Les Roches classificato tra primi 5 istituti d’istruzione universitaria per l’Hospitality e il Leisure Management

 

Bluche (Svizzera), 28 marzo 2017 – Les Roches Global Hospitality Education è stato classificato al quarto posto tra le migliori istituzioni universitarie al mondo per l’Hospitality e il Leisure Management e al secondo posto, sempre a livello mondiale, per “reputation” presso i datori di lavoro dalla classifica QS World University Rankings by Subject 2017, rilasciata l’8 marzo.

La classifica QS World University individua le migliori università del mondo per aree tematiche, coprendo 46 diverse categorie nel 2017. L’obiettivo è di aiutare i futuri studenti a identificare le scuole più preformanti del mondo nel campo di studio prescelto, estendendo ogni anno l’elenco delle categorie in risposta alla crescente domanda di comparazione.

Per la categoria Hospitality e Leisure Management, la survey ha incluso due criteri: valutazione accademica e del datore di lavoro. Nel 2017, il QS World University Rankings ha attinto alle risposte di una survey realizzata su un panel di 74.651 accademici e 40.643 di datori di lavoro di aziende leader nel settore che assumono personale con formazione universitaria, in tutto il mondo.

“Les Roches continua a fornire agli studenti un’istruzione di altissimo livello per l’Hospitality Management, grazie alla sua tradizione svizzera di eccellenza e attraverso una rete globale di cinque campus in quattro continenti – ha dichiarato Sonia Tatar, CEO Mondiale di Les Roches – “l’obiettivo di ogni scuola di Hospitality Management è preparare i leader del futuro e metterli in grado di stare al passo e di competere in un mondo in rapida evoluzione in modo da poter plasmare il settore del domani. Questa indagine conferma che i datori di lavoro apprezzano l’unicità del nostro modello d’istruzione, che combina apprendimento esperienziale, le ultime innovazioni digitali e un approccio imprenditoriale.”

Una posizione rilevante nella stessa indagine è ricoperta anche dalla parent company di Les Roches, Sommet Education che si pone l’obiettivo di preparare laureati di successo per il settore dell’ospitalità di domani attraverso rigore accademico, apprendimento basato sulle competenze e una prospettiva multiculturale. Sommet Education si è classificata come unico network con due istituti inseriti tra le prime 5 istituzioni del mondo per miglior reputazione presso i datori di lavoro.

“Ci fa davvero molto piacere che il QS World University Rankings by Subject abbia incluso per la prima volta la categoria Hospitality e siamo altrettanto orgogliosi di vedere entrambi i nostri istituti tra i primi 5 per miglior reputazione presso i datori di lavoro – ha dichiarato Benoît-Etienne Domenget, CEO di Sommet Education – “l’indagine conferma la validità dell’innovativo approccio didattico internazionale di Les Roches, progettato per fornire agli studenti le capacità imprenditoriali e di gestione aziendale richieste in questo settore estremamente dinamico.”

#LesRoches

IL TUO DIVING CONCIERGE A ANGSANA IHURU

Un servizio di immersioni personalizzato alle Maldive
Angsana Ihuru, Island-resort situato su di un’isola deserta nell’atollo North Malé, grazie alla vasta varietà di vita marina, alle fantastiche barriere coralline, relitti, è uno dei più famosi centri di immersione delle Maldive. Per migliorare la qualità del soggiorno dei propri ospiti, Angsana Ihuru ha introdotto il diving concierge, un vero e proprio servizio di immersioni personalizzato.

Il Diving Concierge è stato studiato per personalizzare ciascun itinerario di immersioni, quale lagune scegliere o qual è il miglior punto per nuotare con le barriere coralline più belle. Si occuperà di organizzare un’escursione che aiuterà i propri ospiti a rintracciare i punti di immersione migliori, con spettacolari canali di correnti marine, relitti e guglie da esplorare. Inoltre, assisterà anche nelle immersioni notturne.

Insieme allo staff della Spa, il Diving Concierge saprà consigliare il miglior modo per riprendersi dalle intense attività di immersione e per preparare corpo e mente al giorno successivo.

Qualora si volesse tenere un ricordo dell’esperienza subacquea, il Concierge si occuperà anche di fare qualche ripresa o foto sott’acqua.

Il Diving Concierge è a completa disposizione per rendere unico e memorabile il soggiorno dei propri ospiti a Angsana Ihuru.

Durante la prenotazione del soggiorno, sul sito Web o tramite un’agenzia di viaggi, basta segnalare la richiesta del servizio di Diving Concierge; quest’ultimo contatterà l’ospite prima del suo arrivo per discutere le sue richieste e confezionare un’esperienza su misura per lui, tenendo conto di ogni suo desiderio e della sua esperienza di immersioni precedenti.

I servizi del concierge sono gratuiti per gli ospiti del resort, verranno addebitati soltanto i costi delle attività.