Regione Calabria presenta 62 eccellenze artigiane alla 21esima edizione di Artigiano in Fiera 2016, la più grande rassegna internazionale dell’artigianato a Fiera Milano Rho dal 3 all’11 dicembre

 
PADIGLIONE 3 STAND M01 – N01
Milano, 3 dicembre 2016 – La Regione Calabria espone le sue eccellenze: dall’enogastronomia al cuore delle lavorazioni artigiane della sua terra, ricca di seta, argille e agrumi dai colori e dai profumi intensi che rappresentano l’essenza di una tradizione antica che si fa spettacolo agli occhi dei visitatori. Dalla lavorazione di materiali naturali come la foglia di fico d’india, il baco, il miele, la terracotta e i merletti, presso lo stand “Calabria” i visitatori potranno immergersi in una girandola di vetrine e laboratori animati da armonie di musiche popolari e imperdibili eventi di show cooking.
Con un programma ricco di attrazioni e una nutrita schiera di artigiani la Calabria afferma la sua presenza alla 21esima edizione di Artigiano in Fiera, il villaggio globale delle arti e dei mestieri dove i visitatori potranno godere della partecipazione delle eccellenze calabresi, dal 3 all’11 dicembre nel polo fieristico di Rho e che quest’anno conta oltre 3.000 espositori in rappresentanza di oltre 110 Paesi.
Durante questi nove giorni in Fiera, dalle ore 10 alle ore 22.30, 62 artigiani, provenienti dalla punta dello stivale che diede il nome all’Italia, esporranno prodotti unici, autentici e originali. Le tradizioni calabresi che hanno imboccato la strada dell’innovazione, conquistando la scena internazionale anche grazie alla collaborazione con Amazon e la Regione Calabria, saranno protagoniste della manifestazione mettendo in luce tecniche di innovazione tecnologica e giovani talenti che decidono di impegnarsi nell’artigianalità. Tra talenti e originalità il percorso offerto ai visitatori segue anche la traccia gustosa delle ricette che mamma Calabria propone attraverso una tradizione enogastronomica che è la base della dieta mediterranea.
La mostra contribuisce a far respirare l’atmosfera, la passione la bellezza del legame delle produzioni con il territorio e alle tradizioni. Saranno presenti aziende artigiane di altissimo livello che si faranno conoscere al mondo. Attraverso Artigiano in Fiera verranno lanciati a livello internazionale le creazioni degli artigiani calabresi e per Regione Calabria sarà una grande occasione per promuovere la destinazione. Su una superficie espositiva di 1.300 metri quadrati, lo stand M01 – N01, situato al padiglione 3 sarà la vetrina dei tesori calabresi.
Tra gli artigiani presenti vogliamo citarne alcuni e soprattutto le loro peculiarità: Maria Pia Lavorato dell’Associazione Archeologica Lametina, all’opera con ceramiche realizzate sulla base di ricerche morfologiche dei reperti d’epoca medioevale ritrovati negli scavi dei siti lametini, riproducendone colori e tecniche decorative, tra cui le graffite e le ingobbiate policrome già usate in ambiente bizantino.
Francesco Schiavello, puro e giovanissimo talento, mostrerà gioielli in argento e bronzo creati utilizzando la pianta del fico d’India e l’alveare, rimodellando le celle dell’arnia su forme e modelli d’incanto. Il suo lavoro artigianale è frutto di uno studio che guarda alla fisica e alla biologia per creare gioielli unici rielaborando il pattern e i materiali che si trovano in natura, legando l’artigianato alla fabbricazione digitale.
A tessere la seta, partendo dalla coltivazione del baco sulle piante, è Miriam Pugliese, che utilizza il prezioso filo per creare gioielli e tessuti, tutti lavorati a mano come 1.000 anni fa, con colori naturali ricavati da piante autoctone come il mallo di noce, il papavero, il sambuco e l’iperico.
Antonella Posella regalerà al pubblico una dimostrazione della lavorazione dei cesti prodotti manualmente lavorando le canne raccolte lungo le fiumare calabresi e il salice, che viene spellato, tagliato e intrecciato seguendo la tradizione dei cestai di oltre 150 anni fa.
Spettacolare è la lavorazione del maestro mostacciolaio Martino Monardo, che impasta e modella i tipici biscotti al miele riprendendo figure della devozione popolare di oltre 500 anni e della metafora della vita…che a cavallo delle sue creazioni lo ha portato fino al Louvre di Parigi, dove si trova esposto un suo capolavoro: un presepe, creato utilizzando gli stessi ingredienti del mostacciolo bagnato in una resina che lo ha come cristallizzato, immortalato per 400 anni.
La Regione Calabria proietterà il pubblico in un viaggio multisensoriale che toccherà i cinque sensi: grazie alla presenza di artigiani doc e cuochi provenienti dai luoghi di tutta la regione, i visitatori potranno apprezzare la cucina autentica e genuina dei corner gastronomici. Sarà una grande festa dei sapori che permetterà a tutti di apprendere i segreti dei piatti tipici, degustare le specialità proposte direttamente dai custodi delle vere ricette calabresi, tramandate e rivisitate di generazione in generazione con un brivido di peperoncino. Prodotti unici e originali: ristorazione, sì, ma anche arte dal vivo, musiche e show cooking. Un’opportunità unica per scoprire le identità calabresi, da quella greca a quella bizantina e orientale ripercorrendo la storia di una regione di civiltà millenaria. Un’occasione buona anche per acquistare prodotti e oggetti artigianali esclusivi.
La grande visibilità di Artigiano in Fiera farà da megafono per lanciare il messaggio: la Regione Calabria è un territorio da scoprire durante tutto l’anno.
Seguiteci sulle pagine dei social network:
Facebook: @calabriasviluppo
Instagram: @calabriasviluppo
Twitter: @calabriasviluppo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...