United, + 20% dall’Italia nel 2016

 

 

In netta controtendenza rispetto al Bsp, la compagnia raccoglie la doppia cifra positiva e introduce una nuova classe d’affari “Polaris” più nove lounge

In un anno di consolidamento per il traffico totale dall’Italia verso gli Stati Uniti e viceversa, United va decisamente in controtendenza incassando un +20% di passeggeri sulle sue linee. “Se fino a settembre il Bsp totale vendite mondo ha mostrato un calo complessivo dell’8%, che per l’indice Nord America si è ridotto al -5%, con una riduzione del prezzo medio per passeggero, possiamo dire che sia stato un anno di contenimento – commenta Walter Cianciusi, country sales manager Italy -. Per quanto ci riguarda, invece, abbiamo continuato con dati in positivo e segnato un +20% di passeggeri dall’Italia, con un split di vendite pari al 60% in economy e 40% in business class”. Le performance degli scali del Belpaese: “ Il traffico dagli Usa verso l’Italia rimane sempre forte, soprattutto su Roma e Venezia, con una composizione per l’80% di cittadini americani ed il restante di italiani”.

Le conferme della Summer 2017

Anche per il 2017, nel quale United festeggia i 20 anni di presenza in Italia, la compagnia conferma le tratte stagionali che collegano, con volo no-stop, Roma e Venezia a New York/Newark e Roma a Washington DC e Chicago che, unitamente al volo diretto da Milano a New York/Newark operato tutto l’anno, portano a cinque i collegamenti Italia-Stati Uniti.

Nuova business class e lounge

Gli aerei sui voli italiani, serviti da Boeing 767 e 777, sono tutti dotati del sistema wi-fi, in più si aggiunge un restyling importante. “Dal 1° dicembre cambia notevolmente il modo di viaggiare per il passeggero di business, con il lancio della classe Polaris – aggiunge il manager -. Si tratta della trasformazione più significativa degli ultimi dieci anni”. La flotta sarà equipaggiata con sedili disegnati in esclusiva, che offrono accesso diretto al corridoio, flat bed reclinabile a 180 gradi e fino a 1,98 metri di spazio per dormire. La biancheria da letto è realizzata da Saks Fifth Avenue. Il rinnovamento si accompagna all’inaugurazione di nove lounge: il primo nuovo spazio “United Polaris” aprirà a Chicago il 1° dicembre 2016. Seguiranno, nel 2017, le successive otto sale: Los Angeles, San Francisco, Houston, New York / Newark, Washington Dulles, Tokyo Narita, Hong Kong e Londra Heathrow. p.ba.

– See more at: http://www.guidaviaggi.it/rubriche/5269/united—-20-dall%E2%80%99italia-nel-2016#sthash.sswC5h7P.dpuf

#WalterCianciusi #VisitUSAItaly #United

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...