@Volotea cerca equipaggi a Venezia. Due nuove rotte: Alghero e Dubrovnik

Aerei in pista, hostess schierate e passeggeri che non vedono l’ora di imbarcarsi per fare rotta verso le destinazioni dell’estate. Tutto è pronto a Venezia per festeggiare le ripartenze messe in calendario da Volotea, la compagnia aerea low cost che collega aeroporti di medie e piccole dimensioni in Europa. Per la gioia dei veneziani, il vettore ricomincerà a volare nei prossimi giorni verso 12 destinazioni in Grecia (Mykonos, Preveza Lefkada, Santorini, Skiathos), Spagna (Palma di Maiorca Santander, Asturie), Croazia (Spalato) e Italia (Brindisi, Olbia, Pantelleria e Lampedusa). Confermate, infine, l’inaugurazione di 2 nuovi collegamenti da Venezia per Dubrovnik (28 maggio) e Alghero (2 giugno).

“Venezia è fondamentale nel nostro piano di crescita a livello internazionale e il bilancio presso lo scalo è davvero positivo – afferma Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea in Italia – Il Marco Polo è la nostra prima base a livello internazionale per volume di passeggeri trasportati e numero di destinazioni raggiungibili, ben 32. Siamo fieri di essere presenti presso lo scalo con proposte di volo sempre comode, confortevoli, puntuali e dirette, verso destinazioni dal grande richiamo turistico. Intendiamo valorizzare ulteriormente la nostra collaborazione con l’aeroporto, grazie all’avvio di due nuovi collegamenti verso Alghero e Dubrovnik, nell’ottica di un costante miglioramento delle nostre proposte”.

12 le ripartenze Volotea programmate tra maggio e giugno a Venezia: dopo Olbia (operativa dal 20 maggio), il vettore riprende da domani, 27 maggio, a volare verso Mykonos e le Asturie, e dal 28 maggio alla volta di Lampedusa, Pantelleria, Brindisi, Santorini e Palma di Maiorca. Il 29 maggio è la volta di Spalato, mentre dal 31 maggio gli aerei del vettore torneranno a fare rotta verso Preveza Lefkada. A giugno si ricomincia a volare verso, Skiathos e Santander (rispettivamente il 2 e il 7 giugno).

La conferma della volontà di Volotea di investire sul territorio locale, rafforzandone l’economia, arriva anche con l’apertura di nuove posizioni lavorative a Venezia. Per selezionare i migliori candidati, il vettore ha infatti organizzato, per mercoledì 8 giugno, una giornata totalmente dedicata al recruitment. Volotea è alla ricerca di persone entusiaste, desiderose di accettare nuove sfide, viaggiare e lavorare in team. Le nuove posizioni sono disponibili per coloro che già possiedono i requisiti e le qualifiche per poter lavorare a bordo di un aeromobile. È importante che i futuri assistenti di volo parlino fluentemente italiano e inglese e – vista la rapida crescita del network internazionale del vettore – preferibilmente una terza lingua come il francese. Infine, è fondamentale che i candidati vivano nelle vicinanze dell’aeroporto, ad un massimo di 45 minuti di distanza.
Per maggiori informazioni http://www.volotea.com/it/posti-vacanti/cabin-crew/
Tutte le rotte da e per Venezia sono disponibili sul sito http://www.volotea.com, nelle agenzie di viaggio o chiamando il call center Volotea all’895 895 44 04.
VOLOTEA CONTINUA A CRESCERE IN EUROPA

Volotea continua un percorso di crescita che la sta portando a raggiungere nuovi obiettivi: il vettore, partito nel 2012 con 2 basi operative (Venezia e Nantes), nel 2015 ne contava 7 (Venezia, Nantes, Bordeaux, Palermo, Strasburgo, Asturie e Verona) e ha da poco inaugurato l’ottava, a Tolosa (marzo 2016).
Nel 2016, la low cost opererà in tre nuovi Paesi (Portogallo, Malta e Regno Unito), in aggiunta ai 10 in cui era già presente lo scorso anno (Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Israele, Albania e Moldavia): la compagnia offrirà quindi più di 38.000 voli e 196 rotte, verso 72 capoluoghi regionali e medie città europee in 13 Paesi.
Nel 2015 Volotea ha trasportato 2,5 milioni di passeggeri e, per il 2016, prevede di raggiungere una quota compresa tra i 3,3 e i 3,5 milioni di passeggeri, registrando un incremento del 35%-40%. Inoltre, la compagnia prevede di raggiungere entro la fine dell’anno il traguardo dei 10 milioni di passeggeri trasportati dall’inizio delle operazioni. Nei primi mesi del 2016, la compagnia aggiungerà 4 Airbus A319 alla sua flotta di 19 Boeing 717: questa decisione strategica permetterà al vettore di incrementare del 20% la sua capacità di trasporto passeggeri, passando dagli attuali 125 posti dei Boeing 717 ai 150 dei nuovi Airbus. La capacità degli A319 in termini di lunghezza del volo permetterà inoltre al vettore di operare rotte più lunghe, approcciando così nuovi mercati.
Il 21 ottobre 2015 Volotea si è aggiudicata il premio per il Miglior Servizio Clienti dell’anno nella categoria “compagnie aeree”. In termini di Qualità del Servizio, Volotea ha ottenuto il punteggio più alto tra tutte le compagnie aeree prese in esame e, con una valutazione di 8.58 / 10, si è attestata come leader nella categoria.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...