Solimeno, Ibar: “Tempi di imbarco più lunghi a Fco, ma nessun ritardo”

“I tempi di imbarco si sono allungati lievemente, ma non si stanno verificando ritardi”. È il presidente dell’Ibar, Umberto Solimeno, a fare il punto sulla situazione a Roma Fiumicino dopo l’innalzamento delle misure di sicurezza scattato in tutti gli aeroporti della Penisola per gli attentati di Parigi.

 

“L’impatto dell’innalzamento dei controlli – evidenzia Solimeno – è stato fino ad ora limitato. Per fortuna ci troviamo in bassa stagione e per di più a inizio settimana, quando buona parte del traffico è costituito da viaggiatori business”.

Il presidente dell’Ibar sottolinea inoltre che le procedure attuate dalle compagnie aeree non hanno subito modifiche sostanziali. “La maggior parte dei controlli a terra è demandata al personale aeroportuale. Le procedure dei vettori, fattesi più stringenti dopo l’11 settembre, sono rimaste in pratica le stesse concentrandosi sul controllo dei documenti e dei bagagli”.

Più intenso si è fatto anche il rapporto con le forze dell’ordine. “I database delle compagnie – aggiunge Solimeno – sono a disposizione della polizia e dei servizi di intelligence per l’incrocio dei dati sui passeggeri”.

Amina D’Addario

 

TTG

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...