Archivi tag: MARRIOTT INTERNATIONAL

MARRIOTT INTERNATIONAL ANNUNCIA I SUOI OBIETTIVI DI CRESCITA ENTRO IL 2020

 

Dopo l’acquisizione di #Starwood, il gruppo alberghiero annuncia i suoi ambiziosi progetti di espansione in Europa per i prossimi tre anni

Dopo un 2016 particolarmente significativo, culminato con l’acquisizione di Starwood Hotels & Resorts Worldwide lo scorso settembre, Marriott International Inc.(NASDAQ: MAR) ha annunciato oggi la volontà di incrementare sensibilmente le dimensioni del suo portfolio in Europa in tutti i segmenti dell’industria alberghiera.

“Il 2016 è stato un anno importantissimo per entrambe le aziende e per i nostri team europei. Il nostro portfolio in Europa è stato ampliato con 40.000 camere in seguito all’acquisizione di Starwood ed è stato raggiunto l’obiettivo di lungo termine di triplicare in dimensioni, passando da 40.000 camere aperte nel 2010 a 134.000 aperte o siglate alla fine del 2016”, afferma Amy McPherson, President e Managing Director di Marriott International Europe. “Guardando al futuro, abbiamo fissato ambiziosi obiettivi per il 2020. Vogliamo espandere la nostra leadership nei segmenti lusso e full-service, avere il più grande portfolio in Europa di strutture di alto livello e raggiungere i Millennial con la categoria lifestyle a buon prezzo”.

Il portfolio di hotel di lusso e full-service di Marriott è al momento il più grande e diversificato in Europa. Il gruppo vuole espandere la sua presenza sul continente accelerando la crescita dei suoi brand di lusso più iconici, come The Ritz-Carlton e St. Regis, delle sue collezioni, che comprendono The Luxury Collection, Autograph Collection Hotels e Tribute Portfolio, e dei marchi leader di mercato come Marriott Hotels e Sheraton. L’azienda ha inoltre in progetto diportare in Europa il brand Delta Hotels by Marriott, per un totale di oltre 4.000 camere aperte o siglate entro il 2020. Marriott si pone l’obiettivo di triplicare il numero di contratti siglati per W Hotels in Europa entro il 2020 e ha già annunciato nel 2017 che il brand di design aprirà prossimamente a Praga e Budapest.

Marriott punta inoltre a diventare leader in Europa per il segmento di alto livello entro il 2020. Il gruppo alberghiero detiene al momento il quinto posto per numero di hotel aperti in questo segmento, con circa 24.000 camere parte di marchi come AC Hotels, Aloft Hotels e Four Points by Sheraton. L’azienda punta a raddoppiare questo numero entro il 2020, diventando così leader del settore. Marriott si pone inoltre l’obiettivo di espandere la presenza di Courtyard Hotels in Europa con oltre 12.000 nuove camere aperte o siglate entro il 2020: il brand vanta una solida pipeline di nuove aperture previste in diverse città europee tra cui Parigi, Dresda e Edinburgo nel 2017. L’espansione del segmento “extended stay” prevede l’aggiunta di 30 hotel aperti o siglati sotto i brand Residence Inn e Element, che apriranno in diverse città tra cui Londra, Aberdeen e Amsterdam.

Infine, la più consistente crescita sarà quella del brand lifestyle Moxy Hotels, caratterizzato da strutture che combinano stile e prezzi vantaggiosi. In seguito all’espansione di questo marchio, entro il 2020 Marriott potrà vantare il portfolio di hotel di questa categoria più solido in Europa. Lanciato a Milano nel 2014, il brand Moxy conta oggi oltre 1.000 camere già aperte in Europa e più di 9.000 in pipeline. Con l’obiettivo di competere con altri brand esperienziali dai prezzi convenienti, Marriott prevede di siglare accordi per altre 22.000 camere di Moxy entro il 2020, di cui 18.000 in apertura nei prossimi tre anni. Nel 2017, Moxy Hotels arriverà in città europee di punta, come Londra, Amsterdam, Francoforte, Vienna e Oslo. Il brand continuerà anche la sua espansione negli Stati Uniti con aperture a New York City, Seattle e Nashville nel 2017. Sono inoltre stati siglati i primi accordi per aperture in Asia, a Bandung, Indonesia e a Tokyo, Giappone.

Marriott International ha annunciato questi sviluppi in occasione dell’International Hotel Investment Forum (IHIF) di Berlino, dove il Presidente e CEO Arne Sorenson è stato premiato con il Lifetime Achievement Award per i traguardi raggiunti nel corso della sua carriera, tra cui la gestione dell’acquisizione di Starwood nel 2016, l’accordo dell’industria alberghiera più importante di questa decade. “Sono onorato di ricevere questo riconoscimento che riflette la dedizione e la lealtà degli oltre 675.000 dipendenti delle nostre strutture a gestione diretta o in franchising in tutto il mondo, che rendono Marriott International quello che è”, afferma Sorenson.

#MARRIOTTINTERNATIONAL

Annunci

MOXY HOTELS È ARRIVATO A LONDRA

Il brand più audace e controcorrente di Marriott International inaugura il suo secondo hotel nel Regno Unito

Moxy Hotels, il brand di lifestyle di Marriott International dalla forte connotazione esperienziale, continua a lasciare il segno nella scena dell’ospitalità e inaugura il suo primo hotel a Londra. Caratterizzato da un design vivace e divertente e da un servizio semplice e cordiale, Moxy London Excel propone lo stile e l’atmosfera di un boutique hotel a tariffe sorprendentemente convenienti. Moxy London Excel si aggiunge al portfolio del brand che comprende otto proprietà in importanti destinazioni tra cui Monaco, Milano, Berlino e New Orleans.

“Moxy Hotels reinventa il tradizionale concetto di ospitalità: gli ospiti, sia leisure che business, saranno accolti da un team pieno di energia in un ambiente vivace e giocoso“, afferma Vicki Poulos, global brand director di Moxy Hotels. “Siamo entusiasti della nuova apertura a Londra, una città ricca di divertimento, vita sociale e modernità che racchiude in sé l’essenza di Moxy”.

Situato vicino all’#ExCeL London Convention Centre e al London City Airport, l’hotel, che dispone di 164 camere, si trova in posizione ottimale per esplorare l’East End londinese ed è un punto di riferimento aperto 24 ore su 24 per chi cerca qualcosa di inaspettato. L’esperienza Moxy si basa sul concept “nessun posto è come casa, è meglio”, con spazi comuni divertenti e giocosi, un bar vivace e un’offerta pensata per i viaggiatori e i residenti che amano incontrare gli amici e fare nuove conoscenze, senza dover spendere una fortuna.

Benvenuti #ATTHEMOXY
Moxy ha un animo divertente, aperto e giovane, che si riflette nella combinazione tra design audace e stile accessibile, dove il coinvolgimento è al centro dell’esperienza. Gli interni fondono materiali lavorati e grezzi, linee naturali e nette, e sono ricchi di spazi condivisi. L’esperienza al Moxy inizia nella lobby, luminosa, spaziosa ed eclettica, dove gli ospiti possono rilassarsi, leggere un libro preso dalla Moxy Library, connettersi a Internet, incontrare amici o fare un po’ di movimento prendendo a pugni il sacco da boxe rosa di Moxy. Gli ospiti di Moxy London Excel potranno fare un divertente selfie negli ascensori, che sono decorati come set fotografici.

Living Room #ATTHEMOXY
La Living Room del Moxy London Excel è il centro delle attività e offre agli ospiti la possibilità di lavorare e divertirsi. Pavimenti in cemento, pareti arricchite con opere d’arte intriganti e divertenti riferimenti alla cultura locale, come boccali di birra artistici esposti sulle pareti; l’effetto è completato dall’illuminazione d’ambiente e dai colori contrastanti. Nella Living Room è disponibile Wi-Fi di ultima generazione veloce e gratuito, oltre che diverse prese di corrente dove collegare i propri dispositivi. Piena di energia e accogliente, adatta per incontri, eventi speciali o cocktail, la lounge propone musica eclettica che crea la giusta atmosfera.

Stay #ATTHEMOXY
L’hotel dispone di 164 camere contemporanee, con pareti dotate di isolanti acustici, televisori a schermo piatto LCD da 42 pollici, connessione Wi-Fi gratuita, prese USB, comodi letti e poltrone realizzate con materiali naturali. In ogni camera è presente un’opera d’arte che occupa tutta la parete. Il design è funzionale e ordinato, con dettagli semplici ma studiati, come scaffali di vetro e armadi aperti. Le sale da bagno dispongono di kit di cortesia firmati Muk, asciugacapelli rosa acceso, docce multi getto e ampi specchi nella zona trucco.

Beverage & Food 24/7 #ATTHEMOXY
Moxy London Excel offre agli ospiti un servizio self-service 24 ore su 24 tutti i giorni per prendere ciò che vogliono, quando lo vogliono. L’area dining di Moxy propone un’ampia scelta di cibi e bevande, tra cui succhi di frutta freschi e caffé. Gli ospiti possono scegliere tra panini, dolci, oppure antipasti e insalate. Vengono serviti anche cocktail, birre artigianali e vini. Il bar è il fulcro di attività nella lobby e rappresenta anche il desk per il check in all’arrivo degli ospiti, che vengono accolti con un cocktail di benvenuto ‘Got Moxy’.

Meeting #ATTHEMOXY
Moxy London Excel dispone di una sala riunioni flessibile illuminata con luce naturale.

Marriott Rewards #ATTHEMOXY
Gli ospiti iscritti al pluripremiato programma fedeltà Marriott Rewards, potranno accedere ai servizi digitali attraverso la Marriott Mobile app, tra cui check-in e check-out via mobile, keyless entry e richieste tramite la app. I membri Marriott Rewards potranno accumulare punti durante il soggiorno presso uno dei Moxy Hotels che possono essere convertiti in soggiorni negli hotel di tutto il portfolio di brand di Marriott Rewards.

Sorprendenti tariffe #ATTHEMOXY
Le tariffe del nuovo Moxy London Excel partono da £89.

Il brand Moxy Hotels è stato lanciato a Milano nel settembre 2014. Moxy Tempe e Moxy Munich Airport sono stati aperti nel marzo 2016, seguiti da Moxy Munich Airport nel marzo 2016, Moxy New Orleans a maggio 2016, Moxy Frankfurt Eschborn nel mese di agosto 2016, Moxy Berlin ad ottobre 2016 e ad Aberdeen a novembre 2016. Sono in programma numerose aperture in importanti città metropolitane tra cui Amsterdam, New York, Vienna, San Francisco, Boston e Francoforte.

#MoxyExcelLondon #MoxyLondonExcel #LCYAirport #MoxyHotels

MARRIOTT REINVENTA LA SUA MOBILE APP

 

Tramite la app gli iscritti a Marriott Rewards potranno personalizzare la loro esperienza di viaggio
In seguito ad una ricerca sul campo e al feedback ottenuto dagli ospiti, Marriott International, Inc. (NASDAQ: MAR) offre agli iscritti al programma fedeltà gratuitoMarriott Rewards un’esperienza mobile ancora più dinamica e personalizzata. Il gruppo alberghiero presenta oggi la nuova versione della Marriott Mobile app in cinque lingue, disponibile al momento per iOS e presto anche per Android. Gli utenti avranno a disposizione nuove e ampliate funzioni digitali, contenuti di viaggio personalizzati, un unico tasto di navigazione e una schermata di accesso con contenuti scorrevoli.

La nuova Marriott Mobile app rompe gli schemi delle tipiche applicazioni mobile del settore alberghiero, che generalmente comprendono un sistema di prenotazione e contenuti generalisti. La app si adatta in maniera dinamica e personalizzata all’utente, che avrà a disposizione contenuti e funzioni diverse in base alla fase del viaggio in cui si trova: pianificazione, partenza, transito, arrivo e soggiorno in hotel.

“I dispositivi smart sono oggi compagni di viaggio indispensabili: i viaggiatori vogliono svolgere un numero di funzioni sempre maggiore dal loro telefono cellulare”, afferma George Corbin, Senior Vice President of Digital di Marriott International.“Attraverso le innovazioni mobile, Marriott sta rivoluzionando il servizio clienti per i viaggiatori di tutto il mondo, offrendo un’esperienza di soggiorno personalizzata e anticipando i bisogni dei suoi ospiti”.

Più della metà dei proprietari di smartphone utilizza i propri dispositivi per attività legate ai viaggi e, secondo Google, il 74% delle persone ha scaricato almeno un’app di viaggio. Questa è un’opportunità per Marriott, che vuole entrare in contatto con i viaggiatori sulle piattaforme dove sono più attivi.

“Molte persone hanno un legame emotivo con i loro dispositivi mobile e con le applicazioni che hanno scaricato. Per questo motivo, riteniamo che sia importante offrire agli iscritti a MarriottRewards una nuova esperienza mobile, semplice e riconoscibile, attraverso la quale accedere con facilità alle diverse funzioni disponibili nel programma fedeltà”, afferma Thom Kozik, vice president of Loyalty di Marriott International. “Alcuni dei nostri ospiti più fedeli soggiornano nei nostri hotel anche 100 notti all’anno e oltre. Per loro, ma anche per gli iscritti che ci visitano meno frequentemente, possiamo diventare una parte integrante dell’esperienza di viaggio, offrendo una piattaforma con cui interagire 365 giorni all’anno.”

A partire da oggi, la Marriott Mobile app per iOS è disponibile nell’App Store di Apple in inglese, cinese, spagnolo, francese e tedesco. Nei prossimi mesi, anche gli utenti Android potranno scaricare l’applicazione da Google Play.
Come è strutturata la app:

La nuova app mobile è stata ideata in seguito ad una ricerca approfondita sul consumatore e ai feedback ricevuti degli iscritti a Marriott Rewards, che continueranno ad essere utilizzati per poter fornire un servizio sempre migliore nel futuro.

Dal 2014, quando Marriott ha lanciato per primo ilMobile Check-in/Checkout e i Mobile Room Ready Alerts in tutto il mondo, 12 milioni di iscritti hanno utilizzato questi servizi. Con la nuova app, queste funzioni saranno potenziate e ancora più semplici da utilizzare. Ad esempio, ora è possibile richiedere l’upgrade della camera e riceverne conferma prima dell’arrivo in hotel, già nel momento in cui viene effettuato il check-in via mobile. È inoltre possibile per la prima volta richiedere il late check-out direttamente dalla app, senza recarsi alla reception, un servizio che è sempre garantito per i membri Gold e Platinum Elite di Marriott Rewards.

Grazie al nuovo e innovativo sistema di navigazione, gli iscritti potranno personalizzare con maggiore semplicità il loro soggiorno attraverso Mobile Requests. Prima, durante e dopo il soggiorno, gli ospiti possono attivare una chat con il personale dell’hotel per richieste speciali che richiedono un’attenzione personale, oppure scegliere da un menu a tendina i servizi più richiesti, come asciugamani o cuscini extra. Il 54% degli utenti inoltrano le proprie richieste prima di aver effettuato il check-in. Marriott è stato il primo ad offrire nel 2015 un servizio come Mobile Requests, che attualmente è disponibile in oltre di 4.000 hotel del gruppo in tutto il mondo.

Con il rilancio della app, Marriott ha inoltre esteso il servizio Mobile Key, disponibile ad oggi in 500 hotel in tutto il mondo, che consente di utilizzare il proprio smartphone per aprire la stanza dopo aver effettuato il mobile check-in.

Attraverso la app, i viaggiatori che stanno pianificando un viaggio potranno identificare gli hotel più vicini ad un determinato punto di interesse e con le caratteristiche più adatte alle loro esigenze, salvare quindi la ricerca e prenotare in seguito.

Sempre più spesso, i viaggiatori desiderano scoprire i luoghi più autentici della destinazione che visitano e amano seguire i consigli e i suggerimenti di gente del posto per un’esperienza locale. La rivista digitale di Marriott, Traveler, fornisce agli utenti contenuti originali e su misura, realizzati sulla base delle ricerche effettuate o dei viaggi programmati.

Navigazione più semplice:

La nuova interfaccia della app è dotata di un unico tasto di navigazione, che rende l’utilizzo molto più semplice, in ogni situazione. L’idea è nata osservando i viaggiatori negli aeroporti, che si spostano tenendo il cellulare in una mano e il bagaglio nell’altra: il nuovo design permette l’accesso a tutte le funzionalità con un semplice tocco. Diversamente dalle altre app del settore, la statica schermata di accesso è stata sostituita da quattro schermate dinamiche a scorrimento che cambiano in base a ciò di cui i viaggiatori possono avere bisogno in quel preciso momento del loro viaggio. Ad esempio, un utente in partenza per il viaggio, visualizzerà immediatamente Mobile Check-in e Mobile Requests all’apertura della app.
Inoltre, la app fornisce agli utenti che hanno già programmato un viaggio, le informazioni sul loro account Marriott Rewards e contenuti personalizzati sulla destinazione da Traveler.

Prossime novità:

Marriott lancerà inoltre il servizio di messaggistica istantanea mPlaces con informazioni di viaggio e sugli hotel, offerte per gli iscritti a Marriott Rewards in base al momento e al luogo del loro viaggio. mPlaces farà il suo debutto entro la fine dell’anno accogliendo gli iscritti con un benvenuto personale al loro arrivo in hotel. In seguito, Marriott aggiungerà contenuti ancora più personalizzati e informativi sulla base dei dati raccolti. Ad esempio, gli iscritti che normalmente amano allenarsi durante il proprio soggiorno, riceveranno informazioni sulla posizione, gli orari di apertura e i servizi del centro fitness dell’hotel. Altri servizi che saranno implementati nella app consentiranno di ordinare al ristorante o al servizio in camera e farsi consegnare l’ordinazione ovunque si trovino, ad esempio mentre si rilassano in piscina. Il servizio sarà inizialmente lanciato nelle proprietà negli Stati Uniti, per essere in seguito esteso a livello globale.

In futuro sarà impiegata anche l’intelligenza artificiale per iniziare a testare un servizio che anticipi i desideri degli ospiti.

 

#Marriott #Marriottinternational #nuovaapp #MarriottRewards